Qual è la data della cerimonia

Come scegliere la data della cerimonia
Alcune coppie scelgono come data della cerimonia quella del loro primo incontro o del loro primo bacio. Si tratta di una data di grande significato per la coppia, quindi una delle preferite per la cerimonia. Tuttavia, ci sono alcuni fattori che condizionano questa scelta. Tra questi fattori vi sono la disponibilità di spazio e la data in cui si svolgerà la cerimonia religiosa in chiesa o all’anagrafe. Non è quindi consigliabile fissare la data troppo presto, in modo che tutto possa essere organizzato con calma e secondo i gusti degli sposi. Un altro periodo molto scelto dalle coppie per sposarsi è quello delle vacanze. Si tratta di una realtà molto presente nei matrimoni di coppie con ospiti provenienti dall’estero, facilitando così la presenza di amici e parenti alla cerimonia.
Sposarsi durante la settimana anche durante il periodo delle vacanze, il matrimonio durante la settimana è una buona opzione per le coppie che hanno poco budget per la cerimonia, poiché la cerimonia sarà più economica. a quando gli invitati sono in vacanza, questo non sarà affatto un vincolo per la celebrazione della cerimonia in un giorno feriale.
Superstizione Alcune coppie cercano anche date con un carattere superstizioso per la celebrazione del loro matrimonio. Esempi di questi casi sono le date in cui il numero è composto da un qualche formato, come 22/02/2022.
Anche se questa data è un giorno feriale, diventa una data attraente per la celebrazione della cerimonia. Altri casi di superstizione sono, ad esempio, le date legate a determinate fasi lunari, ritenute da alcune coppie più appropriate per la data della celebrazione.
Un altro caso molto comune di superstizione riguarda il fatto di non celebrare la cerimonia il 13 …… poiché è un giorno considerato legato alla sfortuna.
Le stagioni dell’anno
Quali sono le stagioni migliori per sposarsi? Non esiste un periodo dell’anno più adatto per sposarsi, tuttavia nel nostro Paese si preferisce celebrare la cerimonia in periodi di bel tempo come la primavera o l’estate. La stragrande maggioranza delle coppie preferisce sposarsi all’aperto e quindi nei mesi estivi e con temperature più elevate. La richiesta di date in questo periodo, talvolta combinata con lo svolgimento di grandi eventi nella zona, anch’essi molto frequenti in questi periodi di alta stagione, fa sì che a volte la disponibilità di spazi non sia molta. In questo caso, è consigliabile verificare in anticipo non solo le prenotazioni alberghiere, ma anche quelle dei locali e delle chiese. Tutto andrà bene se la data viene scelta per tempo. A volte è meglio aspettare un po’ di più per celebrare il grande giorno e renderlo magico e indimenticabile, piuttosto che anticipare la cerimonia e non avere quel momento magico tanto sognato.
Saremo qui per aiutarvi nell’organizzazione e nella pianificazione di tutti i dettagli, affinché non manchi nulla nel vostro grande giorno.