Trucchi per controllare i nervi

Trucchi per controllare i nervi quando si entra in chiesa
I matrimoni regalano momenti davvero unici! Tra questi, l’ingresso degli sposi alla cerimonia, che dà il via ai festeggiamenti e rimane per sempre impresso nella memoria degli invitati. Tuttavia, anche se l’ingresso dello sposo è d’impatto, è normale che tutti gli occhi siano puntati sull’abito della sposa, il che può rappresentare un’ulteriore pressione per la sposa. Il percorso verso l’altare è emozionante e mette i brividi a tutti gli invitati alla cerimonia, ma sono soprattutto gli sposi a soffrire di più i nervi in questo momento.Vi lascio qui alcuni consigli affinché sappiate come affrontare la pressione dell’ingresso in chiesa senza avere un esaurimento nervoso.Un momento solo per voiIl grande giorno, molto probabilmente avrete solo un po’ di tempo per voi stessi la mattina presto. Quindi, prima dell’emozione di indossare l’abito da sposa o di farsi fare i capelli, trovate qualche minuto per stare da soli! Il silenzio e la meditazione, insieme a una rilassante tazza di tè, saranno i vostri grandi alleati per iniziare la giornata con il piede giusto. Tornate indietro nel tempo e visualizzate tutto il percorso fino a questo giorno e quanto sarà bello festeggiare. Questo vi tranquillizzerà, perché nulla sarà più speciale e vero della prospettiva della vostra unione.Pensate a tutte le vostre storie e avventure e visualizzate il futuro che vi aspetta insieme. Quando raggiungerete questo stato di felicità, sarete pronti e sereni per percorrere la navata! Esprimete il vostro nervosismo Non tenete per voi l’ansia che provate. Sostenete le persone che avete al vostro fianco durante la preparazione, che si tratti di familiari, amici o damigelle. Quel momento che avete visto tante volte in altri matrimoni è quasi arrivato. L’unica differenza è che questa volta siete voi a percorrere la navata e questo può farvi venire i brividi. Una delle più grandi paure degli sposi, ma soprattutto della sposa, è quella di cadere lungo la navata durante la cerimonia, cosa che accade raramente. Concentratevi sulle cose belle e sull’inspiegabile felicità che questo giorno porterà a tutti i presenti. È naturale che questo breve momento vi sembri un’eternità, soprattutto se odiate essere al centro dell’attenzione, ma fidatevi di me: passerà più velocemente di quanto pensiate! E se proprio inciampate… rialzatevi e ridete! Alleggerire le situazioni con l’umorismo vi farà sentire più sicuri e a vostro agio! Fate un respiro profondo e… sorridete! I nervi possono essere presenti, ma la vostra felicità parlerà più forte. Niente può scuotere o distruggere la luce e la fiducia che avrete quel giorno, quindi fate un respiro profondo e sorridete, perché tutto andrà bene! Prima di entrare nella cerimonia, respirate profondamente per 5 volte, trattenendo il respiro per alcuni secondi. Vedrete che il vostro cuore riacquisterà stabilità! Poi, notate il luccichio negli occhi di tutti gli invitati e rilassatevi: siete bellissime nel vostro abito da sposa. Ricordate che molto presto sarete finalmente sposati con il grande amore della vostra vita! Per quanto ci si senta preparati e sicuri di sé, è normale che questo mix di emozioni venga a galla prima di percorrere la navata. Pertanto, piccoli accorgimenti possono rendere tutto più fluido dall’inizio alla fine. Nel grande giorno, lasciatevi trasportare dalla gioia e dall’emozione del momento e tutto sarà unico e molto naturale. Perché l’importante è che il vostro giorno sia unico e indimenticabile.