Organizzazione del battesimo

Come organizzare un battesimo senza problemi 
L’organizzazione di un battesimo è un momento di grande stress per la madre del bambino, che in genere è responsabile dell’organizzazione della cerimonia. Tutto lo stress insito nell’organizzare la cerimonia in modo che si svolga senza intoppi, conferisce di per sé una grande quantità di stress accumulato, che in molti casi fa sì che la madre (organizzatrice della cerimonia) non si goda veramente il momento e la cerimonia che non si ripeterà mai più. Tutto questo stress accumulato può essere facilmente evitato, con l’aiuto di un event planner per l’organizzazione dell’evento e la consulenza il giorno della cerimonia, affinché nulla vada storto.
In questo modo la madre avrà il suo compito facilitato e potrà godersi il tempo in famiglia senza stress e preoccupazioni. Se scegliete di organizzare l’evento da soli, ci sono comunque alcuni punti da tenere in considerazione per non sbagliare nulla nell’organizzazione dell’evento. Vi lascio alcuni consigli affinché tutto vada bene e nulla vada storto nel grande giorno. 
Chiesa 
– Data e luogo della cerimonia
(Questo argomento è quello che di solito dà più “grattacapi” ai papà, a causa della parte burocratica e di tutti i documenti richiesti, ma una volta risolti questi problemi, tutto il resto dell’organizzazione è relativamente semplice)
➢ Fotografia 
– Book fotografico (giorni prima del battesimo) – Fotografia a casa con il bambino/la bambina – Fotografia in chiesa, fattoria/ristorante (accompagnamento il giorno stesso)
➢ Ospiti 
– Invito dei padrini – Stilare l’elenco degli invitati – Inviare gli inviti (preferibilmente da 4 a 6 mesi prima, o un po’ di più). Se preferite inviarlo con maggiore anticipo, vi suggerisco un SAVE THE DATE (digitale e che può contenere meno informazioni, essenzialmente sul giorno) e successivamente l’invito ufficiale. – Elenco delle presenze confermate – Distribuzione degli invitati per tavoli e loro designazione (suggerisco che la designazione sia qualcosa di correlato al tema scelto) 
➢ Souvenir (opzioni suggerite)
a) Uno per famiglia (adulti e bambini) b) Un souvenir per la famiglia/coppia e uno per i bambini c) Un souvenir per i signori, un souvenir per la signora e un souvenir per i bambini
Partito
– Sede della festa
– Tipo/stile di decorazione dello spazio (seguirà presto un post dedicato) ➢ Animazione
– Adulti (DJ,…) – Bambini ➢ Battesimo – Costume da battesimo (si può optare per il costume tradizionale da battesimo e per un “cambio” di vestiti per la festa, più comodo per il bambino) – Candela e asciugamano da battesimo – Libro ricordo o altro elemento più tematico. 
Un’ottima opzione per dare libero sfogo alla fantasia e optare per qualcosa di originale e autoprodotto (dove gli invitati scrivono una dedica al bambino e alla famiglia) 
Spero che questi preziosi consigli vi siano utili. Il nostro team è pronto ad aiutarvi a organizzare la vostra festa, 
Buona festa, Claudia Geraldes